LA VALLE INCANTATA Percorsi naturalistici a piedi e in bicicletta nella Valle di Cintoia
ITINERARIO 3 Anello dei Castelli - I mulini ed i castelli della valle di Cintoia
Lunghezza 6 .km  
Dislivello 94 m  
Altimetria (min-max) 240 m 685 m
Mobilità di percorrenza Piedi Bicicletta
  2,30 h 1,45 h
Grado di difficoltà basso medio

Percorso ad anello di ridotta difficoltà nel caso di percorrenza a piedi e di media difficoltà per percorrenza in bicicletta. Presenza di una breve estensione per visitare la Pieve di San Donato a Mugnana. Passaggio in prossimità dei Castelli di Sezzate e Mugnana, di alcuni mulini e relative opere idrauliche e di vari tratti di strada selciata. Lungo il percorso si trova anche un bel sistema di cascate generate dal Rio Sezzate.

Si parte da Cintoia (davanti alla trattoria "I 3 castelli") e si prende la strada sterrata in direzione Nord-Est che passa accanto alla Villa di Cintoia e scende verso il fondovalle dove si trovano alcuni edifici un tempo adibiti a mulino. In prossimità dell'ultimo edificio, lungo il torrente, ai margini del bosco questo itinerario si sovrappone al sentiero CAI 18. Si procede a diritto per alcune centinaia di metri e successivamente si gira a destra prendendo un sentiero che con- duce ad un tratto di strada selciata che termina con un bel ponte in pietra, completamente ristrutturato, in prossimità delle cascate lungo il Rio Sezzate. Subito dopo troviamo le' rovine di una serie di opere idrauliche ed edifici utilizzati nel secolo scorso sia per la produzione di energia elettrica che per la macinatura del grano; il complesso è attualmente abbandonato e ricoperto da una fitta vegetazione. Il sentiero continua lungo il lato destro della stretta e ombrosa vallata scavata dalle acque del Rio Sezzate ed anche qui è possibile camminare su tratti di strada selciata che dimostra- no ancora una volta l'importanza che la Valle di Cintoia ha avuto nel corso dei secoli. Si esce dal bosco in località "Case Filicaia" e si procede lungo la strada sterrata che conduce velocemente al Castello di Sezzate, edificio di epoca medioevale completamente ristrutturato, ma purtroppo non visitabile. Il sentiero prosegue in di- scesa a sinistra del castello lungo un ripido percorso che attraversa inizialmente i campi coltivati fino ad arrivare ad una radura nel fondovalle in prossimità del Mulino di Sezzate, accanto al quale si trova un altro ponte in pietra da utilizzare per oltrepassare nuovamente il Rio Sezzate. Immediatamente inizia una breve ma ripida salita che conduce fin sotto le mura del Castello di Mugnana, anche questo non visitabile. Giunti sulla strada asfaltata inizia l'estensione fino alla Pieve di San Donato a Mugnana: girare a destra sulla strada asfaltata che si percorre per alcune centinaia di metri e poi si gira a sinistra verso una ripida strada asfaltata che conduce rapidamente all'antica chiesa. Si ritorna indietro sulla stessa strada fino al bi- vio in prossimità del Castello di Mugnana. Dopo circa 300 metri si lascia la strada asfaltata in corrispondenza di un bivio, segnalato anche con i cartelli del percorso CAI 18, il sentiero da percorrere costeggia tavolta la strada asfaltata che collega Mugnana con Cintoia. Poco prima di concludere il percorso si passa di fronte ad un tabernacolo contenente l'immagine della Madonna con il Bambino che la tradizione vuole sia stato commissionata dagli abitanti della Comunità di Cintoia ad un anonimo artista del luogo quale segno di ringraziamento per lo scampato contagio dalla peste. Per lo stesso motivo una piccola luce illumina da sempre l'immagine presente nel tabernacolo. Ogni anno gli abitanti di Cintoia vi si recano per festeggiare tutti insieme questa ricorrenza molto sentita da tutta la popolazione. Proseguendo il cammino si arriva in pochi minuti a Cintoia, dove si conclude la nostra escursione.

 

Noleggio biciclette e scooter a Greve in Chianti, abbigliamento sportivo e assistenza tecnica.
Bikes and Scooters rent in Greve in Chianti, Cycling Shop and Technical Assistance.
Via Italo Stecchi, 23 - 50022 Greve in Chianti (Firenze) Tel / Fax: +39.055.853.037 E-mail: ramuzzi@ramuzzi.com

Home Page
Eventi
Arte sul territorio

Video
La Valle di Cintoia
Flora
Fauna
Luoghi
Itinerario 1
Itinerario 2
Itinerario 3
Il tracciato della Chiantigiana
Natura e Arte
Segni di fede
Prospettive
Libri
Aziz
Bini
Cavallini
Del Giudice
Granucci
Framis
Guasti
Mitoraj
Moradei Gabbrielli
Nicolaus
Staccioli
Talani
Il Seminatore(Del Giudice)