Marcello GUASTI "La luna e il suo cipresso" (2004)
Ferro e acciaio inox, h. 5. m Greve, Piazzetta delle Cantine

"La luna e il suo cipresso" è il titolo dell'opera realizzata da Marcello Guasti per Greve in Chianti, soggetto che entra a far parte della sua creatività artistica sia nei suoi disegni che in altri lavori quali: "Cipresso bianco e galassia" (2001), "Il monumento al cipresso" (2002), "La danza del cipresso con lo luna" (2004).

Nella valenza 'simbolica' della scultura del Guasti, ed al di là della sua contiguità con le forme e motivi curvilinei da lui spesso utilizzati, il cipresso rappresenta il simbolo della terra toscana, l'anima dei guerrieri uccisi dai romani. Una simbologia che affonda le sue radici nei secoli e nelle credenze popolari che consideravano l'albero come un elemento sacro per lo sua longevità. La luna, invece, richiama alla femminilità ma è anche collegato al simbolismo della spirale che nel suo svolgersi dal centro verso l'alto, può essere considerato infinito e allo stesso tempo cosmico

Marcello Guasti nasce a Firenze nel 1924, risiede a Bagno a Ripoli. Diplomato presso il corso di Magistero, sezione Arti Grafiche dell'Istituto d'Arte di Firenze, è stato allievo di Pietro Parigi e Francesco Chiappelli. Dopo un esordio come pittore, dal1956 passa alla scultura realizzando opere pubbliche sia in Italia che all'estero.

Alla fine del decennio lo scultore si volge ad un linguaggio di forme geometriche: tipici i vari interventi di una sfera, grazie all'impiego di materiali tecnologici come il cromo, l'acciaio inox e le vernici a fuoco su metalli. Una fase questa di sculture quali "Concavo" e "Segnali", concepite secondo una sequenza seria le, segnalate da Enrico Crispolti nel 1979 per il loro rigore formale e strutturale. Ha al suo attivo diverse partecipazioni a mostre personali e numerose collettive in tutto il mondo.

Home Page
Eventi
Arte sul territorio

Video
La Valle di Cintoia
Flora
Fauna
Luoghi
Itinerario 1
Itinerario 2
Itinerario 3
Il tracciato della Chiantigiana
Natura e Arte
Segni di fede
Prospettive
Libri
Aziz
Bini
Cavallini
Del Giudice
Granucci
Framis
Guasti
Mitoraj
Moradei Gabbrielli
Nicolaus
Staccioli
Talani
Il Seminatore(Del Giudice)